WORKSHOPS

SUPERDRAMA

Insegnante: Jon Kellam

Il Superdrama è una sintesi pedagogica di formazione, processo, ideazione e interpretazione, derivata dalla Commedia dell’Arte, dall’Espressionismo tedesco, dal Surrealismo e dal principio di Jo-ha-kyū del teatro Nō ed ispirata a forme orientali come l’Opera cinese e il giapponese Kabuki. La tecnica Superdrama è stata derivata e sviluppata da The Style, una tecnica inventata e praticata dalla compagnia teatrale The Actors’ Gang (Los Angeles) a sua volta influenzata direttamente dal Theatre du Soleil (Francia). L’allenamento nel Superdrama richiede un’alta capacità emotiva e di autenticità e serve ad accendere la passione interna dell’attore, tramite uno sforzo fisico che libera da restrizioni e condizionamenti mentali indesiderati. Questa piattaforma di formazione serve inoltre a stimolare la capacità reattiva, ad ascoltare e agire secondo il proprio slancio creativo, restando però all’interno di un sistema estremamente strutturato e regolamentato. Nel processo e nella performance l’attore si mette in contatto diretto con il pubblico, stabilendo una simbiosi intima, e con il resto della compagnia, grazie ad una respirazione collettiva portata all’esasperazione. I primi esercizi servono ad accendere la propensione dell’attore a compiere scelte decisive e forti, ad improvvisare in modo efficiente e di impatto, con intenzione autentica, a lavorare come ensemble. Attraverso l’acquisizione di stati emotivi estremi (terrore, ira, gioia e disperazione), l’attore otterrà una profonda sincerità. Il metodo Superdrama utilizza la maschera, il volto bianco e un trucco molto forte e soprattutto l’immagine espressionistica, sia nell’allenamento che nelle prestazioni, per creare un’estetica visiva dinamica e spettacolare.

MODERN MASK MAKING

Insegnante: Ancrea Cavarra

Con il nostro metodo vogliamo creare maschere che il pubblico riconosca come moderne ed attuali, vicine al loro quotidiano e rappresentative di tutte le tematiche che caratterizzano il nostro tempo. Quali sono i nuovi tipi fissi? Che taglio dare, tenendo conto dell’evoluzione del teatro moderno, del trucco cinematografico, dell’illuminotecnica, della scenotecnica, delle istallazioni video, delle moderne tecniche pittoriche? Partendo dallo studio della maschera nella storia dell’uomo e del teatro, passando attraverso all’osservazione della nostra società attuale, abbiamo ideato nuove maschere, rispettose della tradizione e innovative nei tratti e nella ricerca dei materiali.

Durante il seminario verranno studiate morfologia del viso, tecniche e strumenti di realizzazione della maschera, lavorazione del cuoio, rifinitura e decorazione maschera. Da una matrice già esistente del catalogo di Zorba Officine Creative, ogni partecipante realizzerà, sotto la guida dell’insegnante, la propria maschera. Il corso è rivolto agli attori che desiderano realizzare il loro strumento di lavoro personale, vale a dire una vera maschera in cuoio, ma è adatto anche a scenografi e appasionati di arti plastiche. All’interno del metodo Superdrama, gli attori/partecipanti sono spinti e aiutati nella creazione di un trucco teatrale molto forte, esasperato nei tratti e nei colori, chiamato Strong Makeup. Grazie al lavoro sulla creazione del personaggio gli attori, partendo dal loro volto, creano un makeup che rappresenta le loro emozioni dominanti. Questo trucco sarà poi la base di ispirazione per la colorazione della maschera vera e propria. La creazione della propria maschera e del proprio personaggio quindi avviene attraverso un lavoro parallelo tra la tecnica di artigianato e il lavoro attoriale. Mentre si crea la maschera si lavora su come dargli una struttura, un carattere, una voce e un movimento che lo caratterizzeranno, grazie al training attoriale del Superdrama.